BENIAMINO IN PARADISO

Regista:

Vladimir Di Prima

---

Locandina:

Sezione:

Cortometraggio ironico

Sinossi:

Dopo cento anni dalla sua morte, Beniamino ottiene da Dio una speciale concessione: tornare, per un solo giorno, nei luoghi che lo videro in vita. In questa passeggiata, dal mare alla montagna, nell'alterazione del concetto spazio-tempo, il protagonista intratterrà un divertente dialogo con l'onnipotente fino al risolutivo e sorprendente finale.

Screens:

Trailer:

Biografia:

Vladimir Di Prima è nato a Catania nel 1977. Dopo la maturità classica e la laurea in legge consegue un master in criminologia con il massimo dei voti e la lode. Ha esordito con la silloge di poesie "La teoria della donna fumante" (ed. Greco 1999). Nel 2002 si classifica primo al concorso nazionale di poesia " Sandro Normanno". Sempre nel 2002 esce il suo primo romanzo "Gli Ansiatici" (ed. Prova d'Autore). Frattanto coltiva la sua seconda passione, il cinema, e nel 2005 gira un cortometraggio che ha come protagonisti, fra gli altri, Lucio Dalla, Lando Buzzanca, e i poeti Mario Grasso e Giancarlo Majorino. Nel 2007 dà alle stampe il suo secondo romanzo con la casa editrice romana "Azimut". "Facciamo silenzio", così il titolo, riporta in bandella una nota di Khaled Fouad Allam. Nel 2011 insieme a noti cantautori e interpreti italiani (Dalla, Venuti, Fargo, Di Bella, Bersani) partecipa con la lettura di un poema sperimentale al Dalla&Friends. Nel 2014, per i tipi di Meligrana Editore pubblica il suo terzo romanzo "Le incompiute smorfie". Il suo libro più recente è "Pensieri in faccia" (Algra editore) con una nota introduttiva a cura di Arnaldo Colasanti. Attualmente è protagonista in rete con una serie web “GLI ANNI BREVI” che ha come finalità la salvaguardia della bellezza in Sicilia.