Mostri

Regista:

Adriano Giotti

---

Locandina:

Sezione:

Cortometraggio

Sinossi:

Alex ha quasi quaranta anni, si è disintossicato dalla droga da tempo, ma suo padre, che gli è rimasto accanto ogni giorno, ha paura che il figlio ci possa ricadere. Soprattutto ora che deve dare l’addio al cane, l’unica cosa alla quale Alex tiene davvero.

Screens:

Trailer:

Biografia:

Adriano Giotti, classe 1984, laurea magistrale in Teorie della Comunicazione e Tecniche dei Linguaggi Persuasivi all’Università degli Studi di Siena. Annoiato dalla Toscana, legge, scrive poesie e suona il basso in un gruppo punk-hardcore. Nel 2008 decide di cambiare aria: si iscrive alla Scuola Holden a Torino, smette con il basso e diventa regista di videoclip. Scrive il suo primo lungometraggio “Playground” seguito personalmente da Alessandro Baricco. Nel 2011 cambia nuovamente aria: si trasferisce a Roma perché selezionato come promettente giovane sceneggiatore al New Cinema Network Lab della Fondazione Cinema per Roma e riceve la menzione speciale per la sceneggiatura di “A Vuoto”. Nel 2012 realizza in sole 48 ore il corto “Abbiamo tutta la notte” con cui vince il 48 ore di Roma e rappresenta l’Italia al 48 Hour Film Festival di Los Angeles.Vince il Premio Act Multimedia al Roma Videoclip con “The Velveteen Dolls - String Theory”. Inoltre scrive il suo secondo lungometraggio “Vedersi le ossa”. Nel 2014 oltre a numerosi videoclip, gira tre cortometraggi: “Andy l’alieno”, prodotto dall’Associazione Amici di Poggibonsi che ha vinto il terzo premio al Festival Raccorti Sociali, “A Vuoto”, prodotto da Lumen Films e finanziato dalla Toscana Film Commission e “Piume”, prodotto da Diero e finanziato dall’Apulia Film Commission, che vince il premio Amnesty International al Giffoni Film Festival 2014. Il suo cortometraggio “Mostri” è arrivato in cinquina ai David di Donatello 2017. Filmografia - Abbiamo tutta la notte, 2012  - Andy l’alieno, 2014 - Piume, 2014 - A Vuoto, 2015 - Mostri, 2016 Esseri di stelle (Post-produzione) Mostri, 2016